Notizie

27.04.2022

Sport

| Calcio

Un sorriso per Jacopo

Presso l’impianto Carrara 90, si è disputato il  1° Memorial “Un sorriso per Jacopo”  di Calcio giovanile Categoria 2011 a cui hanno partecipato 12 Società sportive, in gran parte affiliate all’ASI.
Il torneo è stato organizzato dal Comitato Regionale ASI Piemonte per uno scopo benefico: tutto l’incasso dell’ingresso è stato devoluto alla ricerca per lotta contro la leucemia.
Grazie al generoso impegno di sportivi e dirigenti, l’evento ha riscosso un grande successo di pubblico. Oltre 600 spettatori hanno affollato gli spalti dando vita a una intensa e festosa giornata di sport. I giovani calciatori in campo hanno dimostrato un livello di preparazione notevole e hanno offerto uno spettacolo calcistico ricco di emozioni grazie anche a una terna arbitraria di qualità (Andrea Sprocatti, Mattia Vecchio e Mohamed).
Prima della premiazione il Presidente Sante Zaza ha ricordato le sofferenze del popolo ucraino rivolgendo a questo un augurio di pace e, dopo un grosso applauso di tutti i presenti, sono stati fatti volare in cielo dei palloncini giallo e blu per testimoniare la solidarietà del mondo sportivo ASI nei confronti degli amici ucraini.
Sante Zaza ha ringraziato  tutto lo staff del Comitato che ha collaborato alla riuscita di questa kermesse: Cinzia Zaza, Claudio Sprocatti, Giacomo Vecchio, il Presidente del Comitato Provinciale Torino Antonietta Tarricone, gli arbitri, la Società Carrara che ha messo a disposizione l’impianto insieme ai tutti i suoi collaboratori.
Ha ringraziato  della loro presenza l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca, il Presidente del CONI Regionale Stefano Mossino e il Delegato CONI Torino Luigi Casale. Infine ha rivolto un ringraziamento speciale per tutte le Società con i lori atleti.
L’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca ha espresso ammirazione per la qualità dell’organizzazione di questa grande manifestazione  organizzata dal Comitato  Regionale  Piemonte, in particolare per la finalità benefica del Torneo e per i valori che trasmette ai giovani. Non è facile tornare alla normalità dopo la pandemia, ma risollevare l’amore per lo sport coinvolgendo tanti giovani e tante famiglie è un risultato che fa onore.
Il Presidente del CONI Regionale Piemonte Stefano Mossino si è congratulato con il Presidente del C.R. Piemonte Sante Zaza per l’ottima iniziativa, pregevole sotto l’aspetto tecnico, ma importante soprattutto perché richiama i valori dello sport e li mette al servizio dei più deboli devolvendo l’incasso alla ricerca e mandando un messaggio di solidarietà e pace fra i popoli.
Il Barcanova vince il Torneo battendo  5 -3 il Carrara 90 ai tempi supplementari
Per il 3 e 4 Posto  il San Donato a battuto per 2-1 Accademia Pertusa.

 

In Evidenza