Notizie

01.03.2016

Sport

| Attività cinofile

I dobermann vincono ancora

Anche la seconda Expo nazionale canina di Roma, organizzata dal Coordinamento di Disciplina ASI Attività Cinofilesvoltasi domenica 28 febbraio presso il Centro Comunale Sportivo “Arnaldo Fuso” di Ciampino, ha visto trionfare ancora una volta un dobermann.
Il mitico cane di Magnum PI conquista il trofeo, primeggiando sugli altri concorrenti, mostrando le doti che lo contraddistinguono: l'eleganza, l'intelligenza, il coraggio e l'equilibrio.

Era già accaduto a Casaluce in Campania, quando era stato Freddo di Prisconte, un dobermann nero focato, ad aggiudicarsi il primo Trofeo ASI. Il secondo va, invece, ad Ottone di Prisconte, che fa così segnare una doppietta a casa Prisconte. 

La razza, che deve il suo nome al suo “inventore”, Karl Friedrich Louis Dobermann – un guardiano notturno ed un esattore delle tasse che, dovendo eseguire sequestri giudiziari, ricercava un cane per la difesa personale – conferma il suo valore e la sua popolarità.
Riconsociuto nel 1898 in modo ufficiale come razza, oggi il d
obermann è diffuso in tutta Europa, in America (portato dalla prima Guerra Mondiale) e da lì in tutto il resto del  mondo.

In Evidenza