Notizie

15.06.2022

Sport

| Tiro con l’arco

I nostri arcieri storici: da Poggio Catino a San Giacomo di Spoleto in sette giorni

Tiro con l’arco – Campionato Nazionale LIAS 2021/2022 – Lega Italiana Arcieri Storici.

Una due-settimane ricca di eventi quella che ha tenuto impegnato il popolo degli arcieri LIAS nelle domeniche 22 e 29 maggio scorso. La prima delle due domeniche ha visto svolgersi a Poggio Catino (RI) la undicesima gara del campionato nazionale 2021/2022, competizione organizzata dagli Arcieri della Dama Bianca, valevole anche per il campionato regionale Lazio le cui sorti sono ancora tutte da definire. Nel centro storico di San Giacomo di Spoleto (PG), la Compagnia Arcieri del Bosco Sacro ha dato invece il via alla dodicesima gara in calendario che ha visto sfilare lungo il percorso oltre 150 appassionati arcieri provenienti da tutta Italia.
A fine giornata un commosso ricordo dell’amico recentemente scomparso Fabrizio Urbani, alla cui memoria è stata dedicata l’intera giornata sportiva, ha chiuso i festeggiamenti per i podi e per l’ennesima giornata di divertimento, sport e amicizia che questa disciplina ogni volta sa regalare.
I saluti di rito sono stati accompagnati dall’annuncio, accolto con grande entusiasmo, dell’allungamento del calendario gare di un ulteriore evento sportivo che si terrà domenica 17 luglio a cura della Compagnia Arcieri di Antrodoco, in provincia di Rieti.
La gara di San Giacomo di Spoleto appena conclusa, oltre alla formazione della classifica nazionale, ha contribuito a chiudere in via definitiva i numeri della classifica del campionato interregionale Umbria-Marche che ha quindi già scritti i nomi dei vincitori nelle rispettive categorie.
La prossima competizione in calendario – evento sportivo di livello agonistico riconosciuto di preminente interesse nazionale – verrà ospitata domenica 26 giugno dalla Compagnia “Arcieri di San Giorgio da Riano” (RM). L’elenco delle gare in calendario, la modulistica per richieste di affiliazioni, informazioni su eventi e competizioni possono essere consultate sul sito LIAS all’indirizzo www.asdlias.it, visitando la pagina facebook L.I.A.S. – Lega italiana Arcieri Storici o scrivendo all’indirizzo email segreteria@asdlias.it. Foto di apertura, Massimiliano Dell’Aira.

 

E a Nepi, spettacolo all’ombra della rocca

Gli “Arcieri storici di Nepi”, ormai veterani nel panorama delle Compagnie organizzatrici di eventi sportivi di questo tipo, hanno allestito il percorso di gara all’interno del suggestivo scenario della Rocca di Nepi, detta anche Rocca dei Borgia, fortezza fiore all’occhiello di Nepi e rilevante sito storico posto a margine dello storico abitato.
Costruita su una rupe di tufo, questa cittadina ha regalato agli arcieri partecipanti la vista di splendidi paesaggi e bellissimi affacci su resti di storia che raccontano un passato ricco di avvenimenti; un connubio perfetto tra sport e cultura del passato, principio che ispira e fa da filo conduttore a tutti gli eventi sportivi di questo campionato di tiro con l’arco.
Decisamente tecnica, la gara ha regalato qualche sorpresa anche dal punto di vista dei punteggi, sovvertendo in qualche modo i pronostici della vigilia e consentendo così di mantenere aperte le sorti della classifica, tutta ancora da delinearsi. La gara di Nepi, oltre alla formazione della classifica nazionale, alimenta altresì i numeri utili ai fini della graduatoria del campionato regionale del Lazio.

In Primo Piano
In Evidenza