Notizie

08.04.2022

Sport

| Tiro dinamico

Bellum Martium Cup. Tempo di Tiro dinamico

L’Accademia del Tiro Salernitana ha ospitato qualche giorno fa la competizione di Tiro Difensivo “Bellum Martium Cup”, gara catalogata Tier 1 dall’International Defensive Pistol Association. Un successo organizzativo e in termini numerici con una grande partecipazione di atleti, moltissimi anche di alto livello nella disciplina, che hanno alzato decisamente l’asticella dell’evento rendendolo ancor più competitivo. Diretto dalla M.D. Paola Malangone, il match ha visto la partecipazione di atleti provenienti da tutto il centro-sud Italia. A trionfare nelle due graduatorie Overall sono stati Mariano Bottone in Handgun e Amedeo Sessa in PCC mentre il premio Most Accurate è andato a Claudio Lucca.

Tra le varie divisioni spiccano le performance di Luca Broegg, Natale Siciliano e Pietro Risi, rispettivamente primo, secondo e terzo Master in SSP; Claudio Erriquez 1° CCP. Ottimi piazzamenti per i tiratori di casa, tutti nuovi nella disciplina, tra i quali spiccano il già citato Pietro Risi; Alessandro Nunziata 1° Senior e 1° Novice PCC; Enza Montone 1^ Lady e 1^ Novice SSP; Maurizio Cardea 1° Assoluto CDP; Pasquale Perciante 1° Assoluto Revolver; Giancarlo Ambrosone e Luca Memoli rispettivamente 2° e 3° Marksman ESP; Luigi Serva 2° Sharpshooter SSP; Marco Sestri 2° Expert SSP. L’organizzazione ha tenuto a ringraziare tutti i tiratori intervenuti dando appuntamento ai prossimi eventi già programmati.

Al termine della competizione abbiamo raggiunto il dirigente nazionale di ASI Giancarlo Carosella al quale abbiamo voluto chiedere una dichiarazione su questo importante appuntamento per il Tiro dinamico difensivo: “Diciamo che è stata una delle prime manifestazioni, e anche abbastanza numerosa, dopo il Covid e la ripresa delle attività. È stato un bel successo e abbiamo colto l’occasione anche per prendere contatti diretti con l’IDPA (International Defensive Pistol Association) che si occupa di tiro dinamico difensivo non solo a livello europeo e internazionale”.

In Evidenza