Il Ventennale dello Spinning® Event di Tirrenia

16 Lug 2019 | Redazione web ASI
Sportiva | Spinning

Il mare, la colonna sonora della manifestazione...

Si è conclusa con tutti i Master Instructor sul palco, la ride di 180 minuti che ha celebrato i 20 anni dello Spinning® Event di Tirrenia. Tre ore intense sotto il sole e di fronte al mare, su una spiaggia abitata per l’occasione da 120 bike di istruttori e appassionati proveniente dall’Italia e dal Mondo.
Ha festeggiato così, FISPIN SSD a RL, il Ventennale della storica manifestazione del 'Tirrenia Camp+Event', che nel 1999 ha visto la luce per la prima volta.
"Tanti bei ricordi. E la soddisfazione di essere stati i primi, sicuramente in Europa, a portate le bike all'esterno. Tirrenia, sin dagli esordi, è stata la sede dell'evento. Abbiamo voluto, negli anni, mantenere questo dato storico. Un appuntamento, per certi versi e volutamente, immutabile nel tempo e per altri in continua evoluzione: per quanto, ad esempio, avviene nel campo della formazione. Negli anni abbiamo aggiunto questa parte fondamentale e, crediamo, particolarmente virtuosa. Grazie a professionisti riconosciuti di vari settori, ci rivolgiamo ai nostri istruttori che riteniamo debbano avere una formazione sempre più a 360 gradi. Nell'area fiscale, tributaria, sociale, medico-sportiva, di comunicazione", spiega Barbara D'onza, AD di FISPIN, soggetto organizzatore dell'evento e licenziatario per il marchio 'Spinning' sul territorio italiano.



Il camp ha aperto le porte venerdì 12 luglio alle ore 8.00: i 60 istruttori partecipanti si sono ritrovati al Mercure Hotel Green Park di Tirrenia per l’apertura dei lavori. Un team di professionisti si è cimentato per tre giorni su vari argomenti che permettono all’istruttore di eccellere come professionista: tecnica dello sport, tecnologia, comunicazione, coaching, quadro normativo di riferimento.

La prima giornata è stata sicuramente la più intensa: in programma 4 workshop tematici sullo Spinning® Program, lo SPINPower® e i metodi comunicativi. Ogni workshop comprendeva una parte teorica ed una pratica sulla bike.
Il sabato mattina è stata la giornata dei convegni: da quello medico-sportivo, tenuto dal Dott. Stefano Taddei, a quello fiscale, tenuto dal Dott. Luca Mattonai a, infine, uno tecnico tenuto dai Master Instructor.
La domenica mattina ha concluso il camp la una novità del 2019: il laboratorio musicale “Spinning®&Music”, tenuto da Francesco Sivieri e Fabio Lenzi. Un momento di approfondimento sulla cultura musicale: lo studio della musica e applicazioni con software di mixing ed editing per dare all’istruttore quegli strumenti indispensabili a svolgere con attualità e professionalità il proprio lavoro anche nel settore musicale.
Il fulcro del weekend di Tirrenia è stato senza dubbio lo Spinning® Event sulla spiaggia del sabato pomeriggio. 180 persone hanno pedalato senza sosta per ore guidati da 10 Master Instructor che si sono alternati sul palco sulle note di una musica incredibile. Anche per questa edizione, Fispin ha confermato la collaborazione con ASI Toscana e con ASI Fitness, attraverso l’inserimento della manifestazione nel programma nazionale del Meeting Fitness.

Tra i Master presenti, oltre agli italiani Barbara D’Onza, Francesco Sivieri, Beppe Meglio, Carmelo Di Giacomo, Roberto Sara e Daniele Iacoboni, erano presenti Pedro Martins dal Lussemburgo, Robbie Ambrosini dalla Spagna e Josh Taylor (Spinning® Brand Ambassador, Senior Advisor and International Master Instructor) dagli USA. Special guest del Camp e dell’evento è stato il CEO di Mad Dogg Athletics Inc., John Baudhuin.
Ancora una volta l’Italia, ed in particolar modo la Toscana, riesce ad accogliere il meglio dello Spinning® mondiale e organizzare uno degli eventi più suggestivi ed attesi dell’anno.