Aspettando Tokio 2020, ASI Karate Veneto si prepara

11 Maggio 2016 | Comunicazione ASI
Sportiva | Karate

LV Torneo promozionale giovanile  ASI Karate – 8 Maggio Noale (Ve)

Domenica 8 maggio è stata la festa della mamma anche per i 200 partecipanti alla cinquantacinquesima edizione del Trofeo promozionale giovanile ASI Karate, organizzato dal Settore ASI Karate Veneto e dal Comitato provinciale ASI Venezia al Palasport di Noale (VE), entrambe presiedute dal responsabile nazionale de Settore ASI Karate M. Vladi Vardiero.
Il progetto giovanile dell’Ente di Promozione Sportiva nello sport del karate è iniziato nel lontano 2002 e dopo quasi quindici anni di intensa attività il Settore ASI Karate ha elaborato un programma tecnico che ha riscosso molto successo e consensi, tanto che è oggetto di osservazione anche da parte della commissione regolamenti della WKF, la federazione mondiale di karate.

Impegnati nei giochi tecnici propedeutici alle specialità del kata (forma) e kumite (combattimento) i giovani atleti di età compresa tra i 5 e i 12 anni hanno dato prova di grande destrezza e capacità motorie ed atletiche che fanno ben sperare per il futuro di questa disciplina.
C’è infatti grande fermento per l’entrata del Karate alle olimpiadi di Tokio nel 2020. Il CIO deciderà, infatti, ad agosto le sorti di questo sport, ma intanto le giovani promesse del Settore Karate dell’Ente di Promozione Sportiva si stanno già preparando per questo evento, perché saranno proprio loro - i giovani di oggi - ad essere i protagonisti dell’avventura olimpica di domani!

Gallery
Potrebbe interessarti anche: