Due splendide giornate di sport sabato 12 e domenica 13 a Fenis, in Val d'Aosta

15 Giu 2021 | Redazione web ASI
Istituzionale

Nonostante una torrida temperatura, i giovani e meno giovani impegnati nella terza prova del 5° Trofeo Amatoriale Trial 2021- Trofeo Nord Ovest con patrocinio comitato Piemonte ASI hanno dato vita ad una gara molto combattuta.
Sabato, i 23 piccoli trialisti Under 10 e 14 più un paio di minitrialisti per gioco si sono misurati in 4 zone controllate che hanno evidenziato i notevoli progressi che li stanno portando a crescere in questo percorso di miglioramenti continui.



Domenica sono stati invece 120 i contendenti che hanno percorso il tracciato di 11 km, encomiabile il lavoro di preparazione dei componenti del Mc Fenis, sei zone selettive ma non pericolose hanno dato modo ai piloti di dar vita ad una competizione avvincente ma corretta, il tutto nonostante i 32 gradi ed un sole cocente.
Molto bello, e giustamente impegnativo il trasferimento che ha diluito i partecipanti ed ha risolto l'eventuale problema delle code dovuto ai molti partecipanti.
Dopo una prima zona interlocutoria ne sono state tracciate altre 4 nel sottobosco impegnativo fino a giungere all'ultima di tipo indoor giustamente spettacolare e seguita da un folto pubblico.
Nel pieno rispetto della normativa anticovid si sono svolte tutte le operazioni preliminari ed è stato servito un lauto pranzo che, come da consuetudine, ha permesso la giusta convivialità che caratterizza queste prove.
La giornata si è conclusa con una ricca premiazione, cosa sempre gradita ai piloti di ogni categoria e piazzamento.

 
 
I podi

Negli Expert il 14enne Francesco Titli regola Matteo Cresto (entrambi Police Sport) e Mario Creux (M.C. Fenis.
Negli Open Clubman Verdi ennesimo successo di Stefano Cassano (L'Aura Susa) su di un sempre combattivo Nicolò Cotellero (Police Sport) e Marco Colliard (Conca Verde)
I Clubman Verdi vedono l'affermazione del giovanissimo Etienne Giacuzzo (Conca Verde), al secondo posto Corrado Girardi ed al terzo Alessandro Janin (entrambi Mc Fenis)
Sono ben 30 gli Open Amatori Gialli che si presentano e vengono messi in fila da Roberto Stupino seguito a ruota da Salvatore Totò Crocitti ed Ezio Salente su un podio tutto targato Police Sport
La categoria più numerosa è quella degli Amatori Bianchi, vince Marco Querio (Police Sport), secondo Massimo Livera (Fara Doc) che supera Tullio Piazza (Langhe & Roero)
Cristina Dellio (M.C. Valdigne) vince la Femminile
Nella categoria delle Motostoriche tris del M.c. Fenis che piazza rispettivamente Fabio Minuzzo, Luca Destro e Thierry Cheney al primo secondo e terzo posto.
I giovani dell'Under 18 Giallo vengono battuti da Daniel Cerutti (L'Aura Susa) con Edoardo Ioppolo (Conca Verde) e Matteo Sibille (L’Aura Susa) nelle posizioni a seguire.
Categoria a squadre vittoria del M.C. Fenis, seconda la Conca Verde e terza la Policesport
Categoria Under 14 netta vittoria di Riccardo Lorenzati (Infernotto) sulla accoppiata (M.C. Valsesia) Matteo Guaschino e Alex De Blasi rispettivamente secondo e terzo
Under 10 con marce vittoria di Federico Beitone (Bl Racing Team), secondi a pari merito Axel Bonaventura (Bl racing Team) e Alessandro Bianco (L’Aura Susa)
Categoria Under 10 Monomarcia/elettrica vittoria di Sebastiano Falasco (Conca Verde), secondo Francesco Borgogna e terzo Federico Genovesio entrambi della (Bl Racing Team)
Soddisfatti di una giornata così ben organizzata vi diamo appuntamento alla prossima prova la quarta prova Cartignano (Cn) il 27 giugno organizzata dal M.C. Dragone & Val Varaita dove non saranno presenti le categorie giovanili".