​Salute, attività fisica per vederci meglio

23 Apr 2019 | Redazione web ASI
Sportiva

Terza Età.
Che lo sport fosse un mezzo per mantenersi in salute e prevenire l’invecchiamento è risaputo da tempo. Adesso però sono stati dimostrati scientificamente ulteriori risultati raggiungibili da chi pratica una moderata attività fisica. I benefici, infatti, si protraggono anche sulla plasticità cerebrale: l’ASI, attraverso la sua rubrica dedicata alla terza età, "Happy Age", lo mette in evidenza per quanto riguarda il sistema visivo, dimostrando effetti positivi anche sulla rivalità bioculare, ovvero la percezione di segnali diversi attraverso gli occhi.

ASI, in collaborazione con l'agenzia 9Colonne, prepara ogni mese una newsletter informativa sul mondo della Terza età. Chi fosse interessato a riceverla può scrivere alla seguente mail: segreteria@asinazionale.it.
 

Potrebbe interessarti anche: