"International Kung Fu Taijiquan Contenders": una giornata per Luca Loreni

Sabato 25 Maggio, presso il Palamirafiori di Torino, si è svolto “International Kung fu Taijiquan Contenders” quest’anno dedicato alla 2° Giornata in onore della vita di Luca Loreni, atleta agonista dell’A.s.d. Ligorio Academy, venuto a mancare nel Dicembre 2017 a soli 24 anni .
L’A.S.D Ligorio Academy, in accordo con la famiglia, dà vita ogni anno ad una giornata dedicata alla grande passione di Luca: le arti marziali. Quest’anno la giornata è nata in collaborazione con l’Asd Il Tempio del Tai chi.
Più di 70 atleti hanno partecipato a gare ed Open mat (allenamento libero di scambio tra le palestre) contribuendo ad una “Festa” che a Luca sarebbe piaciuta immensamente.
Durante la gara sono intervenuti il Presidente del Comitato Regionale Piemonte Sante Zaza, l’assessore allo sport della Regione Ferraris donando anche alla famiglia un gagliardetto dell’ASI a simboleggiare il grande supporto che l’Ente vuole dare ai genitori di Luca.
All’apertura della giornata il Presidente dell’A.s.d. Ligorio Academy ha ringraziato tutti i partecipanti. La loro presenza ha reso questa giornata un vero inno alla vita di Luca ed anche la famiglia di Luca è stata molto felice di questa grande partecipazione.
Si sono susseguite gare di forma di kung fu, di Taijiquan e di Tui shou e nel pomeriggio si è tenuto l’open mat di grappling e mma ( un allenamento di scambio tra palestre) altra disciplina molto amata da Luca.

Gli organizzatori, al termine dell’evento, hanno commentato così:

“è stata una giornata fatta con cuore ed impegno dove ognuno ha messo la propria passione per le arti marziali rendendola speciale”.

Gli atleti ASI della T’IENSHU al Trofeo Italia Kung Fu

Anche quest’anno la stagione per gli atleti ASI della Scuola Centrale CSeA T’IENSHU, della città di San Severo, è partita ricca di eventi.
Primo fra tutti è stata la partecipazione al 16° TROFEO ITALIA ASI KUNG FU Campionato Nazionale di Forme e Semisanda, tenutosi a Termoli presso il palazzetto “Palasabetta”. La competizione divisa per gruppi di età, ha visto i nostri giovani 24 atleti, dai 5 anni in sù, impegnati il Sabato pomeriggio nella gara di Forme e la Domenica mattina nella gara dei combattimenti (Semisanda). Come tutti gli anni, i giovanissimi della Scuola Centrale, preparati dal Coordinatore Nazionale del settore ASI T’IENSHU, il Maestro Montedoro Michele insieme ad uno staff di Allievi-Istruttori qualificati, non hanno deluso le aspettative e sono stati ottimi i piazzamenti degli allievi, 3 atleti si sono aggiudicati il 1° posto, 6 atleti si sono classificati al 2° posto e 10 hanno raggiunto il 3° posto. La squadra agonistica della Scuola Centrale è formata da un gruppo molto affiatato, che ha lottato fino all’ultima categoria riuscendo a far classificare al 3° posto la Scuola Centrale a livello Nazionale. Ottenere questi risultati, rappresenta un riconoscimento anche per il nostro territorio, grazie all’impegno profuso in tutti questi anni dalla Scuola Centrale, la quale promuove la pratica del T’IENSHU, una disciplina di autodifesa (educativo-formativa) che negli ultimi anni ha deciso di affrontare anche tematiche nel Sociale. Il T’IENSHU rappresenta per tutti i suoi praticanti un punto di riferimento, un modello positivo da seguire perché aiuta a sviluppare disciplina e autocontrollo, coordinazione motoria, socializzazione, autostima, rispetto, coraggio e lealtà. Un Grazie enorme va a tutta la Famiglia del T’IENSHU, al M° Montedoro Michele, a tutti gli allievi che hanno partecipato alla gara, alle loro famiglie per il supporto che hanno dato a tutto il gruppo e infine dedichiamo questa vittoria al Nostro CapoFamiglia, Fondatore del T’IENSHU, il M° Fernando Tronnolone che ci ha lasciato solo pochi mesi fa, ma vive sempre nel cuore di tutti Noi.

Arti Marziali: nasce la divisione Kung-Fu Vietnamita

Si è concluso a Cuneo il primo percorso di formazione per tecnici Istruttori e Maestri di Kung-Fu Vietnamita, la nuova Divisione del Settore Arti Marziali ASI.
Erano presenti insegnanti di club provenienti dalla provincia di Cuneo, ma anche dalle province di Torino ed Asti, oltre che dalla Lombardia, dal Veneto e dal Trentino, in rappresentanza di diversi stili vietnamiti.
E' stata un'occasione stimolante di crescita per tutti i partecipanti che hanno potuto confrontarsi sugli aspetti didattici, formativi e sportivi dei propri stili di pratica.
La Divisione Kung-Fu Vietnamita, che ha come referente organizzativo il maestro Guido Cesano (Vinh-Xuan Ngo-Gia Hoang-Phap) e come referente tecnico il maestro Paolo Lovera (Vo-Viet), nasce con lo scopo di unire le diverse realtà con momenti di crescita e sviluppo comuni, non per imporre determinati punti di vista, ma per creare uno spazio comune di divertimento e seria pratica.
Prossimo appuntamento: Trofeo di Natale a Pinerolo (TO), un momento speciale per tutti i ragazzi del Kung-Fu Vietnamita ASI.