30.06.2016

Sportivando

Grave e imperdonabile la proposta del Sudtiroler Freiheit

"Alla vigilia della partita Italia-Germania il passaggio della mozione con cui Sudtiroler Freiheit chiede di creare una nazionale della Provincia di Bolzano da iscrivere a Uefa e Fifa per farla partecipare a Europei e Mondiali senza i colori della nazionale italiana è gravissima. 
Politicamente è il segno di un'accondiscendenza imperdonabile verso chi ogni giorno mina alle basi la nostra comunità  nazionale, nonchè del desiderio di spalleggiare i detrattori-gufi del nostro paese. Sportivamente è un aborto. Lo dimostra la comune attesa e speranza con cui tutti gli italiani – sportivi e non – vivono queste ore. Se c'è una cosa che lo sport dimostra di saper fare ogni giorno ed a qualunque latitudine è unire persone e far percepire loro una comunità  di spirito e di destino. Non sarà  certo questa improbabile proposta a farci tifare meno per la nostra nazionale " cosଠil presidente ASI Claudio Barbaro commenta la mozione presentata dal movimento politico indipendentista della provincia autonoma di Bolzano Sudtiroler Freiheit, passata in consiglio provinciale a Bolzano anche grazie ai voti del SVP.

20.07.2022

Professionismo femminile. Luci e ombre

Dalla rivista Primato, giugno 2022. E quella favola chiamata Fiammamonza… Con una piccola eccezione alla tradizione, questo spazio ospita una […]

27.06.2022

Lavoro sportivo. Vigiliamo sulla riforma

Dal prossimo settembre – sul giorno si stanno pronunciando le singole Regioni – gli oltre 400 mila bambini delle quinte elementari, avranno un insegnante in più, quello di ‘Educazione motoria’. La critica del Sen. Claudio Barbaro

09.05.2022

Sport nella Scuola. A troppo piccoli passi

Dal prossimo settembre – sul giorno si stanno pronunciando le singole Regioni – gli oltre 400 mila bambini delle quinte elementari, avranno un insegnante in più, quello di ‘Educazione motoria’. La critica del Sen. Claudio Barbaro

06.04.2022

Sport nella Costituzione. Antesignano, Giulio Maceratini

Dalla rivista Primato, marzo 2022. …se sono quello che sono, se siamo quello che siamo, lo dobbiamo a uomini come […]

09.03.2022

Piccole, ma preziose: il nostro invito affinché le nuove regole del Terzo Settore chiamino tutti alla partecipazione

Dalla rivista Primato, febbraio 2022. ASI è stata riconosciuta come Rete Associativa Nazionale del Terzo Settore Come molti di voi […]