Notizie

13.09.2021

Istituzionale

Soft-Air ragazzi

Diventiamo sempre più forti. L'Idea del nostro Referente Nazionale Istr. Marco Colella di voler cominciare ad appassionare allo sport del TIRO A SEGNO anche i più piccoli, si concretizza sempre di più. Grandi progetti in serbo.

Certo Fabio…..é un progetto che abbiamo sviluppato per far avvicinare i più giovani allo sport del tiro a segno tramite l'uso di armi giocattolo ma riproduzioni fedeli delle originali con munizionamento in ABS biodegradabile. Il nostro intento é quello di educarli su questo argomento facendogli capire insieme ai loro genitori e a tutti quelli che giudicano coloro che maneggiano armi, che un'arma non spara da sola, ma va azionata, che un'arma non serve solo per essere violenti; ma si usa anche per praticare uno sport, che un'arma non é pericolosa; ma bensì se usata per giuste cause può risultare innocua addirittura divertente. Il progetto inoltre ha l'intento di sensibilizzare tutti coloro che decideranno di passare poi dall'AIR SOFT GUN al TIRO A FUOCO a rispettare quella che è la regola principale che lo contraddistingue: LA SICUREZZA e il MANEGGIO…IN SICUREZZA. Benchè qualcuno abbia ha già provato a scopiazzarlo, ma in brutta copia, in realtà questo sistema é stato messo a punto dal nostro settore Tiro a segno divisione AIR soft GUN con a capo l'Istr. Marco Colella che insieme al suo staff lo sta spaccinado in tutta Italia, compreso il mondo dei diversamente abili che con format appositamente studiati per loro, riescono a praticarlo con facilità e a sorprendere con la loro disinvoltura. A breve inizierà un Campionato Nazionale AIR SOFT GUN…unico in ITALIA. La cosa simpatica che con la scusa di accompagnare i figli, molti genitori si cimentano nell'affrontare uno Stage di tiro e ne rimangono innamorati. Insomma un Vero progetto che sta prendendo forma, per la gioia del nostro referente Istr. MArco Colella. 

In Primo Piano
In Evidenza