Cala il sipario sulle Asiadi

17 Giu 2019 | Redazione web ASI
Sportiva

Si è conclusa domenica 16 giugno l'edizione delle Asiadi dedicata ai 25 anni dell'Ente. Le attività, sportive e non, sono iniziate alle nove e si sono protratte fino alle 12.
Presenti, anche eventi istituzionali in questa giornata. Si è, infatti, svolta la seconda parte della Consulta dei Comitati periferici iniziata sabato e la Conferenza Organizzativa dei Settori Tecnici, all'interno della quale sono intervenuti il Vicepresidente Emilio Minunzio e il Direttore Generale Diego Maria Maulu trattando argomenti di comunicazione e di sviluppi commerciali.

A livello sportivo, si sono svolte le finali del Settore Calcio di ASI. Si sono quindi assegnati i titoli nazionali delle varie discipline. Nel Calcio a 11 ha trionfato l'Olympique Marcianise battendo nel sentito derby Casertano lo Sporting Marcianise. La Coppa Italia ASI invece è stata portata nella Capitale dal Maccabi Roma che ha regolato il Gaetano Addio. All'esterno del villaggio, nel Calcio a 7, più precisamente allo Stadio Comunale di Lignano, il San Gregorio ha sconfitto in un altro derby, stavolta Calabrese, la Lumaca Reggina. La Coppa Italia invece è andata agli Abruzzesi dell'Udinese. Nel Calcio a 5 femminile, considerando anche la partita di andata svoltasi sabato, si sono portate a casa il titolo le toscane della Liga Cutiglianese ai danni delle ragazze Brindisine dell'Euro Sport Academy. Infine, nel Calcio a 5 maschile la finale ha raggiunto Lucca grazie alla compagine del Videonet che ha sconfitto il Chieti. La Coppa Italia se la sono assicurati i Pistoiesi dell'Officina Betti ai danni de I Cuggi (Torino).
Altra attrazione della mattinata è stata la Force Run Asiadi 2019: una competizione per cuori forti con un percorso difficile fra vecchi e nuovi ostacoli che ha entusiasmato runner e spettatori. Una corsa tanto competitiva in cui si sono amalgamati amatori, talvolta mascherati, e veterani del settore, e che per questo è risultata valevole come prima tappa della Force Run Challenge e rinominata Force Run Beach.

A conclusione della tre giorni, si sono consumate le attese premiazioni, che si sono svolte presso il Palazzetto, introdotte dalle note classiche di "We Are The Campions". 

ASI per celebrare questo grande traguardo dei 25 anni ha voluto dar vita a numerose iniziative:

  • L'Abstract del libro legato alla storia di ASI, dalle sue origini ai giorni d'oggi, rivivendo i principali momenti che hanno reso il nostro Ente il secondo in Italia.
  • Il quotidiano delle Asiadi che durante la manifestazione ha raccontato ed approfondito le attività svolte all'interno del villaggio.
  • "Scatti nella Storia": una rubrica per ricordare con foto, approfondimenti ed interviste gli eventi organizzati dal nostro Ente.
  • Il TgASI: online per tutti i giorni delle Asiadi.
  • Il nostro sito ha accompagnato il Venticinquennale e l'evento di Lignano sin dai giorni precedenti
  • Tutti i contributi social sono stati seguiti a 360 gradi dal team social ASI.
 

Potrebbe interessarti anche: