Campionato Regionale ASI di Mountain Bike ad Alcamo

Si è svolta ad Alcamo, alla presenza del Presidente del Comitato regionale Maria Tocco e del Responsabile regionale del settore ciclismo Daniele Calvaruso, la cerimonia di premiazione del Campionato Regionale ASI di Mountain Bike Adulti e Giovanissimi 2021.
Sono state premiate le società e consegnate le maglie ai campioni regionali delle varie categorie: Giuseppe Pisano della Hykkara Bike di Carini nella categoria Under 18, Antonio Ferro della Free Bike For Fun di Alcamo nella categoria A1, nella categoria A3 Roberto Arato, A4 Diego Provenzano, A7 Ignazio Lo Gaglio, tutti del Team Airone di Partinico. La Cofano Bike di Custonaci oltre ad aggiudicarsi il titolo regionale a squadre è stata protagonista con i campioni regionali nella categoria A5 con Francesco Tartamella, nella categoria A6 con Luigi Gentile, nella categoria A8 con Vincenzo Floreno e nella categoria AS con Antonino Monacò.
Premiati tutti i bambini delle squadre partecipanti al Campionato Giovanissimi: Cento per Cento Bici di Sciacca, SCL di Marsala, Calatafimi Segesta, Pro Bike Erice, Hykkara Bike di Carini e Free Bike For Fun di Alcamo.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Sindaco di Alcamo Domenico Surdi e l’Assessore allo sport Gaspare Benenati, che si sono complimentati con gli organizzatori per aver creato in questi anni una bella realtà con un’attenzione particolare ai bambini.
Soddisfazione da parte del nostro Presidente regionale Maria Tocco, che ha sottolineato: “Il prezioso lavoro svolto in un periodo di pandemia, che ha dato l’opportunità agli atleti di tornare a respirare la normalità”.
Mario Cucchiara, Presidente del comitato provinciale di Agrigento, ha confermato il proprio supporto insieme alle società affiliate con l’obiettivo crescere tutti insieme dopo un periodo difficile che ha penalizzato soprattutto i bambini. Daniele Calvaruso ha parlato del “gran lavoro organizzativo svolto e della qualità tecnica dei partecipanti”, mentre Baldo Accardi, responsabile del settore giovanile, è già al lavoro per la nuova stagione del campionato Giovanissimi.

Campionato regionale ASI di Mountain Bike. Premiazioni ad Alcamo

Si è svolta ad Alcamo, alla presenza del Presidente del Comitato regionale Maria Tocco e del responsabile regionale del settore ciclismo Daniele Calvaruso, la cerimonia di premiazione del Campionato Regionale ASI di Mountain Bike adulti e Giovanissimi 2021. Sono state premiate le società e consegnate le maglie ai campioni regionali delle varie categorie: Giuseppe Pisano della Hykkara Bike di Carini nella categoria Under 18, Antonio Ferro della Free Bike For Fun di Alcamo nella categoria A1 ,nella categoria A3 Roberto Arato, A4 Diego Provenzano, A7 Ignazio Lo Gaglio, tutti del Team Airone di Partinico. La Cofano Bike di Custonaci oltre ad aggiudicarsi il titolo regionale a squadre è stata protagonista con i campioni regionali nella categoria A5 con Francesco Tartamella, nella categoria A6 con Luigi Gentile, nella categoria A8 con Vincenzo Floreno e nella categoria AS con Antonino Monacò.
Premiati tutti i bambini delle squadre partecipanti al Campionato Giovanissimi: Cento per Cento Bici di Sciacca, SCL di Marsala, Calatafimi Segesta, Pro Bike Erice, Hykkara Bike di Carini e Free Bike For Fun di Alcamo.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti il sindaco di Alcamo Domenico Surdi e l’assessore allo sport Gaspare Benenati, che si sono complimentati con gli organizzatori per aver creato in questi anni una bella realtà con un attenzione particolare ai bambini. Soddisfazione da parte del nostro Presidente regionale Maria Tocco, che ha sottolineato il grande lavoro svolto in un periodo di pandemia, che ha dato l’opportunità agli atleti di ritornare a respirare la normalità.
Mario Cucchiara, Presidente del comitato provinciale di Agrigento, ha confermato il proprio supporto insieme alle società affiliate con l’obiettivo crescere tutti insieme dopo un periodo difficile che ha penalizzato soprattutto i bambini. Daniele Calvaruso ha parlato del gran lavoro organizzativo svolto e della qualità tecnica dei partecipanti, mentre Baldo Accardi, responsabile del settore giovanile, è già al lavoro per la nuova stagione del campionato Giovanissimi.