Trail del Poggio

Il prossimo 27 marzo, a Gropparello (PC), si terrà la gara Trail del Poggio, una corsa in ambiente naturale, in semi autosufficienza alimentare, su un terreno vario di vecchie piste e sentieri, dove la natura in alcuni punti se ne è in parte riappropriata.

Quattro i percorsi previsti per una giornata di sport nelle terra della “food valley” piacentina tra castelli e vecchi pozzi di petrolio: Km. 15 (D+ 505m.), Km. 26 (D+ 987m.), Km. 45 (D+.)
I percorsi comprendono passaggi su sentieri di collina/montagna con tratti di tipo escursionistico (tipo E secondo definizione C.A.I.) e le condizioni possono essere difficili, la temperatura può variare da + 30° gradi a + 1° gradi. Pertanto è indispensabile una buona preparazione fisica, un accurato allenamento, una reale capacità d’autonomia personale, una conoscenza della collina/montagna e la massima prudenza. E’ vivamente consigliato aver già partecipato ad altri trail, prima di questa gara.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
Le caratteristiche tecniche di tutti i percorsi sono di tipo collinare, si percorreranno dai single track a vecchie e nuove carrecce, ci saranno anche strade inghiaiate e brevi tratti di asfalto dove va rispettato il codice della strada prestando la massima attenzione.
Tutti i percorsi sono segnalati con segnavia FRECCE ROSSE DIREZIONALI e BALISATURA BIANCA E ROSSA. Sono previsti 2 punto di controllo sul percorso di 26 Km., 3 punti di controllo sul percorso di 45 Km.

Tutti i PUNTI DI CONTROLLO sono presieduti da personale dell’organizzazione. Per attestare il proprio passaggio ogni concorrente dovrà punzonare ad ogni PUNTO DI CONTROLLO. In caso di ritiro sul percorso è fatto obbligo di avvisare prima possibile il personale di gara presente sui punti di controllo e consegnare il pettorale.
In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante, verrà addebitata al corridore stesso.

CONDIZIONI PER L’ISCRIZIONE:
La competizione è aperta a tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età alla data della gara e in possesso della vigente certificazione medica alla pratica sportiva a livello agonistico per attività ad elevato impegno cardiovascolare (B1, B2, B3, B4, B5, B6).
Per gli atleti stranieri è valido il corrispondente certificato medico emesso nel Paese d’origine. NON obbligatorio per la distanza SHORT (corta) 15KM
Con l’atto di iscrizione ogni concorrente dichiara con la firma della liberatoria, di aver attentamente preso visione, compreso ed accettato il regolamento della manifestazione e solleva gli organizzatori da ogni responsabilità per danni subiti da persone e cose, compresi infortuni personali e/o morte che si verifichino prima, durante o dopo la gara.

Non saranno accettate iscrizioni da parte di atleti che stanno scontando squalifiche per doping di qualunque disciplina

RIMBORSO QUOTA DI ISCRIZIONE:
In caso di condizioni atmosferiche avverse e tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile del Comitato Organizzatore potrà essere modificato il percorso della gara. In caso di annullamento della competizione per causa di forza maggiore o mancata partecipazione non derivante dall’organizzazione NON è previsto nessun tipo di rimborso.
In caso di annullamento per cause derivanti al Comitato organizzatore verranno rimborsate le quote meno le spese già sostenute dal Comitato organizzatore.

ASSISTENZA GARA e SICUREZZA:
verrà approntato e gestito dagli organizzatori, in collaborazione con:
– Pubblica Assistenza Val Vezzeno
un adeguato servizio di assistenza sul percorso e in caso di necessità l’attivazione del sistema di elisoccorso SAER che avviene attraverso il 118 e le centrali operative dell’emergenza sanitaria della Regione Emilia Romagna. Le eventuali spese derivanti dall’impiego di questi mezzi eccezionali saranno a carico della persona soccorsa secondo le norme vigenti.

Un corridore che fa appello ad un medico o ad un soccorritore, si sottomette di fatto alla sua autorità e si impegna a rispettare le sue decisioni.
Il Comitato Organizzatore si riserva di limitare il numero degli iscritti per meglio garantire la sicurezza della manifestazione.

 

MATERIALI OBBLIGATORI:
Il TRAIL DEL POGGIO e’ una corsa in semi autosufficienza alimentare. Con l’iscrizione ogni concorrente sottoscrive l’impegno a portare con sé tutto il materiale obbligatorio durante tutta la corsa. Ogni concorrente deve essere in grado di progredire in modo autonomo sull’intero percorso e regolarsi in base alle proprie esigenze.

Per chi si iscrive sui percorsi di 45 KM è comunque come minimo richiesto:
 giacca antivento
 scarpe da trail running (no sandali o pathfinger)
 telo termico (20 gr.)
 barrette o gel energetici in base alle proprie esigenze
 un minimo di 0,5 lt. di acqua o liquidi energetici, in borracce o camel back
 pettorale visibile in avanti lungo tutto il percorso
 cellulare con batteria carica e numero non nascosto
 Traccia gps
Per chi si iscrive sul percorso di 15 KM e 26 KM è obbligatorio:
 telo termico (20 gr.)
 barrette o gel energetici in base alle proprie esigenze
 un minimo di 0,5 lt. di acqua o liquidi energetici, in borracce o camel back
 pettorale visibile in avanti lungo tutto il percorso
 scarpe da trail running (no sandali o pathfinger )
Sono fortemente consigliati : bandana o cappello e maglia di ricambio

L’equipaggiamento sarà controllato al ritiro del pettorale e prima dell’ingresso nel cancello di partenza. Qualora il concorrente non risulti in possesso del materiale obbligatorio sarà squalificato e non potrà prendere il via.
Ulteriori controlli saranno predisposti lungo il percorso di gara.
PARTENZA e ARRIVO :
La partenza per i percorsi di 45km è fissata alle ore 7:00
La partenza per i percorsi di 15km e 26km è fissata alle ore 9:00
1. NON SI FARANNO SPUNTE DEI PARTECIPANTI, QUINDI E’ CONSIGLIABILE
FARSI TROVARE C/O L’ARCO GONFIABILE ALMENO CON 15 MINUTI DI
ANTICIPO PRONTI PER LA PARTENZA
RISTORI :
TUTTI I RISTORI SARANNO IDRICI E ALIMENTARI ( PER CHI AVESSE
INTOLLERANZE O ALLERGIE DOVRANNO ESSERE AUTOSUFFICIENTI )
SARANNO PREVISTI UN RISTORO OGNI 10KM CIRCA SIA SOLIDI CHE LIQUIDI

CANCELLI ORARI:
Saranno previsti 2 cancelli orari in corrispondenza degli ultimi 2 ristori cosi da poter dare la possibilità di variare sul percorso piu corto, nota bene che all’ultimo cancello orario è obbligatorio se si è in ritardo al ritiro facendosi trasportare all’arrivo dall’organizzazione nei tempi e metodi dettati dall’organizzazione per non interferire con il buon andamento della manifestazione. Gli orari dei cancelli saranno in base al chilometraggio in cui si troveranno i ristori e verranno comunicati durante il breafing del giorno stesso per non creare confusione. Si consideri che la media calcolata sono i 5kmh

In caso di RITIRO sul percorso e’ fatto OBBLIGO di avvisare prima possibile il personale di gara presente sui PUNTI DI CONTROLLO e consegnare il pettorale. In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante, verrà addebitata al corridore stesso.
TEMPO LIMITE: E’ STATO CALCOLATO CON UNA MEDIA DI 5KMH

DEPOSITO BORSE:
In zona partenza sarà predisposto un servizio gratuito di deposito borse opportunamente segnalato. Gli atleti potranno consegnare solo borse contenenti esclusivamente gli indumenti per consentire il cambio postgara.