Notizie

06.04.2022

Nuoto artistico: cinque podi per le sincronette della VetroCar Css al 6° Trofeo Swimfit

E finalmente è arrivata l’ora dell’esordio anche per il nuoto artistico della VetroCar Css, affiliata ASI. Le atlere delle piscine Monte Bianco hanno partecipato il 3 aprile, assieme ad oltre venti club provenienti da cinque regioni italiane, al 6° Trofeo Swimfit a Ravenna.

Oltre 550 sincronette hanno gareggiato tra mattina e pomeriggio: prima è toccato alle più giovani, poi alle ragazze più esperte. Ovviamente era molta l’emozione per le atlete guidate dal tecnico Giorgia Peroni, con l’aiuto di Ilaria Lonardi, Elisa Brunelli, Federica Salvadore e Giorgia Negretto, visto lo speciale debutto dopo due anni di stop imposto alle competizioni Propaganda per colpa della pandemia. Nonostante qualche assenza sono pure arrivati piazzamenti di prestigio.

La VetroCar Css ha conquistato cinque podi, il più prestigioso con il 2° posto libero combinato Assolute (Francesca Carcereri, Francesca Di Scenza, Martina Doardi, Elisa Ferrari, Arianna Magri, Alice Pavesi, Francesca Perlotto, Alessia Pomari, Sofia Vesentini, Martina Vianello). Quattro sono stati i piazzamenti sul gradino più basso del podio, con doppio Esordienti B (Eleonora Benetti, Alessandra Catini, riserva Asia Sbardellaro), doppio Esordienti A (Sara Maria Pasetto e Bianca Tregnaghi), squadra Esordienti A (Lisa Antolini, Francesca Bombara, Sofia Cassir, Laura Fiscale, Angela Pasetto, Sara Maria Pasetto, Ludovica Racu, Bianca Tregnaghi, riserva Alice Lucchi) e libero combinato Ragazze (Benedetta Bertolazzi, Caterina Corradi, Carlotta Donadio, Matilde Farronato, Desirée Gattuso, Sara Paolella, Bianca Ruffo, Elisa Stradella, Anita Sossella, Alice Vesentini, riserve Greta Amaini, Anna Ballarotto, Giulia Bellamoli, Sara Castioni).

Notevoli le esibizioni dei singoli di Elisa Ferrari nelle Assolute (4^), di mezzo punto fuori dal podio in una gara molto difficile ed impegnativa, e di Elisa Ferrari, 5^ anche lei di pochissimo fuori dal podio. Anche le squadre Ragazze ed Assolute si son ben difese sfiorando per poco il podio.

Ad aiutare le atlete VetroCar Css nel fronteggiare la grande emozione e la tensione è stato il tifo sempre presente di genitori ed amici, addirittura menzionati dallo staff della manifestazione per i loro incoraggiamenti.

In Evidenza