Notizie

28.01.2020

Sport

| Scacchipugilato

ASI Lombardia sponsorizza i Mondiali in Italia di Scacchipugilato

Il Presidente di ASI Lombardia, Marco Contardi, ha incontrato a Milano, presso la sede della ASD Il Castelletto Junior, Volfango Rizzi, responsabile del settore ASI Scacchipugilato, per sostenere la condidatura italiana ad organizzare i Campionati Mondiali di Chessboxing 2020 in Italia.

Il Presidente Contardi ha ringraziato Rizzi per la sua volontà di creare una sinergia fra le varie componenti istituzionali come ASI, FSI, FPI e CONI. Ha auspicato inoltre un incontro comune, con le varie parti, presso la sede del CONI Lombardia, presumibilmente a febbraio, dopo che la World Chess Boxing Organization avrà reso pubblico il bando di gara.
Questo incontro istituzionale ha rafforzato così il sostegno e l’intesa che ASI dedica allo scacchipugilato da oltre sei anni.

Anche Alberto Tavazzi (presidente della ASD Il Castelletto Junior) e Massimilano Tortarolo (presidente della ASD Il Castelletto) hanno voluto dare il proprio sostegno al progetto della candidatura italiana per ottenere i mondiali.

Nei prossimi giorni Volfango Rizzi sarà a Roma per continuare nel lavoro di creare un Comitato Promotore della condidatura italiana per l’assegnazione dei Campionati del Mondo. 

Proprio nell’anno in cui la FSI festeggia il centenario della sua fondazione (Varese, 20 settembre 1920), avere in Italia i Campionati del Mondo di scacchipugilato sarebbe un ulteriore modo per festeggiare. 

In Evidenza