Notizie

01.07.2022

A Ostia, fino al 3 luglio, la VI edizione del Trofeo SIS Roma. Oltre mille atleti in vasca. C’è anche Luca Dotto

Alla grande kermesse sportiva del nuoto parteciperanno anche nuotatori svizzeri del Lugano Nuoto. Grande attesa per la partecipazione di Luca Dotto, campione italiano in carica negli assoluti dei 50 sl e già vicecampione del Mondo nel 2011 nella stessa specialità. Previste nei tre giorni oltre 3500 presenze gara. 

Ad Ostia tutto il meglio del nuoto regionale e nazionale al VI Trofeo “SIS Roma”, in programma dal 1 al 3 luglio presso il Centro Olimpico della FIN, in via delle Quinqueremi. Un appuntamento di assoluto rilievo nazionale, impreziosito dalla partecipazione del team svizzero del Lugano Nuoto e dalla presenza di Luca Dotto, v.campione del mondo nel 2011 sulla distanza dei 50m s.l. ed attuale campione italiano in carica degli assoluti sulla stessa distanza, la cui prova è prevista già venerdì mattina 1 luglio.
I numeri del trofeo SIS in termini di partecipazione testimoniano il grande interesse per questa gara, in vista sopratutto dei prossimi appuntamenti federali in programma a luglio. Risultano iscritti, infatti, 1190 atleti, di cui, 611 maschi e 579 femmine, in rappresentanza di 53 società,  per un totale di oltre 3.500 presenze gare che si traducono in più di 350 batterie sull’arco dei tre giorni , 20 i giudici di gara impegnati per uno sforzo organizzativo che promuove il team romano di Flavio Giustolisi, tra le maggiori società di promozione sportiva delle attività natatorie.

Daniele Torelli, direttore tecnico del settore nuoto della SIS: “Il trofeo ha una valenza nazionale ed i numeri della partecipazione lo confermano. Sono mesi che stiamo preparando una manifestazione che ci vede protagonisti assoluti in ambito nazionale. Nella piscina di Ostia vedremo tanti atleti in odore di finali per gli assoluti ed i campionati di categoria. Prima degli appuntamenti nazionali, infatti, ci sono i campionati regionali e questa è una delle ultime tappe per ottenere il tempo di ammissione alle finali nazionali. Dal 19 al 21 luglio al Polo Natatorio di Ostia si svolgeranno anche gli assoluti nazionali di nuoto, per la prima volta sarà l’impianto sul lungomare ad ospitare l’evento, di solito in programma al Foro Italico, per questo molte società hanno portato gli atleti a “provare” la vasca dove si svolgeranno le gare, impreziosendo la validità tecnica del trofeo. Come SIS Roma abbiamo 102 presenza gare con 37 atleti iscritti nelle diverse categorie. Da seguire i nostri campioncini, come Camilla Pica, nei 200 delfino, poi tra i ragazzi, nei 100 e 200 rana Valerio Giustolisi insegue il pass per le finali nazionali, Roberto Nobili nei 50 delfino ha già il pass per gli assoluti e punta alla qualificazione anche agli italiani di specialità, ed infine, Federico Nobili, impegnato nei 100 stile libero per il tempo agli italiani ed assoluti. Questi sono gli atleti ai quali guardiamo con interesse ma dalla vasca potrebbero uscire fuori nuovi campioni ed è quello che speriamo….”

“Ostia protagonista assoluta nel nuoto –  esordisce Valentina Prodon, Vicepresidente e Assessore allo Sport del X Municipio – ad agosto, infatti, com’è noto, ospiteremo il grande appuntamento degli Europei di fondo in mare, a luglio gli Assoluti in vasca qui al Centro Olimpico. Il trofeo SIS, organizzato da una società che svolge un ruolo di primo piano sul litorale, apre dunque un’estate straordinaria per la città e per gli appassionati  di nuoto con una tre giorni che sottolinea la grande passione che accompagna e coinvolge decine e decine di giovani  che proprio qui ad Ostia, nel X Municipio, ha il suo scenario naturale con il mare e lo splendido centro federale sul lungomare”.

 

 

 

In Evidenza