Nasce la W.I.S.H. Foundation: il quartier generale che riunisce gli Stakeholder del Wellness in Italia

08 Feb 2019 | Redazione web ASI
Sportiva | Fitness

Manca meno di una settimana al primo incontro per la presentazione della WISH Foundation. Un'iniziativa promossa da Fitness Network Italia, con il patrocinio di ASI Nazionale, che rappresenta un innovativo contenitore di collaborazione e contaminazione tra i molteplici Stakeholders del settore Fitness & Wellness in Italia. Appuntamento fissato per mercoledì 13 febbraio a Bologna, in concomitanza con l'inizio del Forum Club 2019.

Andrea Pambianchi, CEO di Fitness Network Italia, società promotrice dell'evento, ha parlato di questa iniziativa, che rappresenta un punto di partenza importante anche per il nostro Ente.


"Siamo davvero molto soddisfatti dei numeri cui assisteremo. Sono infatti oltre 75 i partecipanti confermati. E le presenze aumenteranno ancora. Credo proprio che ci registrerà il tutto esaurito. Non vediamo l'ora di iniziare".


Andrea, che cosa rappresenta WISH Foundation? 
Si tratta di un'organizzazione che, sulla base delle linee guida della World Health Organization e nell’ambito dell’implementazione del Global Action Plan on Physical Activity 2030, si pone l'obiettivo di promuovere la salute attraverso l'esercizio fisico nei confronti di tutta la popolazione. Hrazie alla capillare presenza di Fitness Club su tutto il Territorio. 

Ci spieghi bene cosa rappresenta il Fitness Network Italia?
Con oltre 110 Club presenti in 11 regioni, FNI è il più importante ed esteso Network di Fitness e Sport Club in Italia. Fortemente legati al territorio in cui si trovano, i Club affiliati rappresentano la vera essenza del Fitness made in Italy.  Non è un "app", un'Associazione di Categoria o un Franchising.
Ogni Club mantiene la più totale autonomia ed indipendenza ma tutti insieme lavoriamo, ci aggiorniamo ed investiamo per offrire ai nostri utenti Servizi Innovativi, Partnership importanti ed una sempre migliore Fitness Experience.

E qual è l'obiettivo congiunto vostro e di ASI con la costituenda WISH Foundation?
La nostra mission è quella di cercare di coinvolgere e sensibilizzare tutti gli Stakeholders sui temi trattati. Puntando ad essere supportati dalle aziende di riferimento da un lato e, dall’altro, supportare i Fitness Club nello sviluppo congiunto di programmi. Ovvero servizi ed iniziative specifiche con particolare riguardo ad adolescenti, anziani, persone con malattie croniche e disabilità. Questi sono gli obiettivi fissati per il breve termine.

E quelli a lungo termine?
Puntiamo a strutturare campagne di sensibilizzazione, programmi di inclusione e progetti innovativi trasversali a cui potranno aderire tutte le tipologie di Fitness Club secodno le linee guida della World Health Organization. Sono sicuro che, grazie anche al sostegno e alla promozione di ASI Nazionale, riusciremo ad ottenere insieme traguardi importanti.
 

Appuntamento dunque  mercoledì 13 febbraio, all'interno del Forum Club di Bologna (uno dei più importanti appuntamenti per il settore Fitness e Wellness), presso il Lounge Restaurant "La Porta di Bologna", a pochi passi dalla Fiera del capoluogo emiliano.