Riccardo Cosentino vince il Campionato nazionale ASI Automobilismo

02 Mar 2016 | Comunicazione ASI
Sportiva | Automobilismo

E' lui, Riccardo Cosentino, con ben 65 punti e la sua Renault Clio Williams a trionfare su più di cento piloti che nel 2015 si sono confrontati in tutte le tappe del Campionato nazionale ASI Automobilismo. Sullo scalino intermedio del podio, invece, sale Paolo Savoca con la sua Peugeot 106, mentre è Alberto Peditto a guadagnare la medaglia di bronzo grazie alla sua Abarth.

Sono loro i migliori; quelli che nelle varie tappe della manifestazione targata ASI sono stati capaci di guadagnare un punteggio più alto, venendo così premiati lo scorso 21 febbraio, a San Giovanni La Punta, dal responsabile nazionale del Settore ASI Automobilismo Gerlando Salerno e dal presidente del comitato provinciale ASI Catania Angelo Musumeci.

Assieme a loro, però, è stato riconosciuto anche il valore e il risultato sportivo di altri sette piloti che si aggiudicati punteggi altissimi. Appena fuori dal podio - quarto - si è piazzato Antonino Musumeci su Elia Avrio 09; la quinta posizione è stata guadagnata da Davide Perniciaro su Formula PEG, la sesta da Giuseppe Maglia su FIAT 127, la settima da Salvatore Leotta su Fiat uno Turbo, l'ottava da  Giuseppe Monastra su Peugeot 205 Rallye, la nona da Mario Radici su Renault Clio Williams, la decima da Salvatore Bellini.

Senza gli sponsor però - Ionia Caffè, Pasta Poiatti Alberto, Costa Pasticceria, Locale Frenz, i Fratelli Prestipino, Oil Tech, Fantasie D’Oro - tutto questo non sarebbe stato possibile. E' a loro che ASI Automobilismo e ASI Catania rivolgono i loro ringraziamenti per 

 

Potrebbe interessarti anche: