Meno 2 alle Asiadi - A Lignano una Master Class

12 Giu 2019 | Redazione web ASI
Sportiva | Taekwon-do

Il master Fabio Caiazzo entra a far parte del nostro Ente 15 anni fa e dopo la tradizionale ‘gavetta’ da fiduciario del territorio di Terracina e Consigliere Provinciale di Latina ottiene la carica di responsabile del Settore Taekwondo-ITF che, nel 2014, organizza un evento di portata internazionale: i Campionati del Mondo di disciplina.

Svolti all’interno del tempio mondiale delle Arti Marziali, il Pala FIJLKAM di Ostia, intitolato a Fabio Pellicone. Erano presenti a questo evento 1686 partecipanti provenienti da più di 48 nazioni. “Grazie alla
portata mondiale della manifestazione
– spiega Caiazzo - abbiamo portato ancora più in alto la bandiera del nostro Ente. L’ASI ha senza dubbio dato prestigio al mondo dell’ITF”.

Alle Asiadi il Settore terrà una Master Class, una lezione tenuta da istruttori di assoluto livello, nonché Campioni del Mondo di disciplina come Maser Fabio Caiazzo, Master Gabriel Fiorentini e Master Goffredo Francioni, inoltre si terrà una pre-selezione degli atleti che parteciperanno ad un evento che si terrà a Birmingham nel prossimo mese di Ottobre.
"La 3 giorni di Lignano Sabbiadoro si aprirà con un saggio tenuto dagli atleti di Taekwon-do insieme a Mvula Sungani (rinomato coreografo internazionale e responsabile del settore Danze Artistiche e Moderne di ASI) al fine di miscelare le due arti all’apparenza così diverse tra loro, ma che in realtà possiedono movenze che si combinano perfettamente tra loro”.

Il taekwondo è un'arte marziale coreana e uno sport da combattimento a contatto pieno nato fra gli Anni '40 e '50 basato principalmente sull'uso di tecniche di calcio. Combina tecniche di combattimento volte alla difesa personale alla pratica agonistica soprattutto come sport olimpico, ma anche come esercizio ed in alcuni casi filosofia e meditazione. Il settore, all'interno di ASI, entra nel 2002 e, ad ora, conta un migliaio di atleti e circa 50 associazioni ed è molto attivo sul territorio, anche all'estero: una delegazione ASI di 70 atleti sarà presente a Birmingham ad un evento internazionale di disciplina.
[ F.Fruscella ]

 

Potrebbe interessarti anche: