Meno 1 alle Asiadi - Danzando a Lignano

13 Giu 2019 | Redazione web ASI
Sportiva | Danza

Un settore, la Physical Dance, che nasce nel 2015, grazie a Mvula Sungani, coreografo, regista e autore televisivo, padre del Malawi, madre di Nuoro, che ha messo il suo talento e la sua creatività al servizio di ASI. 

Un uomo, due culture, tre grandi arti che si fondono in uno stile unico, la Physical Dance appunto
Questo è Mvula Sungani. Lui si definisce come un italiano di seconda generazione, innamorato della terra in cui è nato, convinto che la grandezza del nostro Paese sia la sua capacità di accogliere e integrare persone e forme espressive.
Oltre ad essere il responsabile del settore ASI Danza, è soprattutto una persona capace di ispirare per la determinazione che si coglie nel suo sguardo, per il suo grande amore per la danza e la sua voglia di condividere un talento unico.
In ASI ha dato inoltre vita, insieme ad Emanuela Bianchini, a DanzaNetwork, un progetto dedicato alla formazione di giovani danzatori e alla promozione della danza e, appunto, della Physical Dance, dove ogni coreografia sembra un quadro e sembra proprio che esista un collegamento tra danza, musica e arte negli spettacoli che metti in scena
 
Nota rilevante-curiosità
Premio Una notte per Caruso
Il Premio è un riconoscimento attribuito ad una personalità del mondo artistico culturale italiano che ha particolarmente contribuito a diffondere l'arte e la cultura italiana nel mondo; nelle precedenti edizioni questo è andato a mostri sacri del panorama artistico, come Andrea
Bocelli, Lucio Dalla, Claudio Mattone, Massimo Ranieri , Carlo Fracci, Mogol, Riccardo Cocciante, e Fiorella Mannoia. 
Mvula Sungani ha ideato e realizzato i I quadri coreografici originali di questo programma, andato in onda su Raiuno, prodotto da Athena Produzioni

Personaggi del settore
Ragazze che grazie a Mvula sono diventati delle star. Come le tesserate ASI Siria Tropeano, Sofia Macinanti, Diana Costantino e Irene Geracitano, cui Sungani hai dato la possibilità di sbarcare a New York per una grande avventura di vita, di arte e sport. “Erano felicissime.
"Trovarsi a danzare a New York all'Hunter College o al Queens Museum davanti ad un pubblico altamente qualificato non è facile per nessuno, figuriamoci per delle allieve, brave ma pur sempre allieve. Dopo gli USA la loro esperienza è proseguita e si sono affermate in Italia con la compagnia che dirigo in un tour che tocca prestigiosi teatri di molte città”.
 
Asiadi

Mvula, vista la sua grande esperienza anche dal punto di vista organizzativo, sarà il regista e il coreografo della cerimonia inaugurale delle Asiadi che si svolgerà venerdì sera a Lignano Sabbiadoro. Una serata che darà il via ad una tre giorni tutta all’insegna di ASI.

"Ogni coreografia sembra un quadro e sembra proprio che esista un collegamento tra danza, musica e arte negli spettacoli che metti in scena. La Physical Dance è una fusione di diverse tecniche di danza ed il circo contemporaneo che rende la musica tridimensionale evocando nell'immaginario di chi assiste forti suggestioni visive. Non vedo l’ora di mettere le miei competenze a servizio di ASI”.
[ P.Signorelli ]

 

Potrebbe interessarti anche: