Lo sport dopo il Coronavirus

18 Mag 2020 | Redazione web ASI
Istituzionale

VIDEOCONFERENZA. VENERDÌ 22 MAGGIO ORE 18
"Deve nascere una nuova cultura dello sport"


Emergenza Covid-19. Come il resto del Paese, lo sport è in grande sofferenza. Strutture per lungo tempo chiuse, sono centomila sul territorio nazionale, una ripresa che sarà lenta e scadenzata da linee guida doverose ma che protrarranno il periodo di crisi. Finora si è affrontato lo stato dell'arte, si è argomentato sulle misure di sostegno di Governo e Regioni ma ora è arrivato il momento di portare avanti la discussione. Al futuro che verrà, a una visione nuova dello sport, affinché dalle macerie nasca un seme per un domani migliore. 

Con questi presupposti nasce una tavola rotonda, ancora online in tempi di Coronavirus: "Ripensare lo sport dopo l'emergenza Covid-19".

"Siamo sempre più convinti che si possa e si debba uscire dalla situazione che stiamo vivendo - ha spiegato il nostro Presidente Claudio Barbaro - non recriminando il non fatto, ma lavorando per creare una nuova cultura dello sport che parta dai dati e si radichi nelle componenti della società. Ci vuole impeto e coraggio nell’avviare un cambiamento epocale di visione, in grado di diventare forma mentis delle classi dirigenti. Occorre una rivoluzione e dei rivoluzionari. 
Si dovrebbe agire simultaneamente permeando il dibattito attuale, organizzando eventi congiunti di formazione e sensibilizzazione, portando avanti battaglie storiche - come quella dell’educazione fisica nelle scuole di ogni ordine e grado - e ripristinando anche il senso di quella riforma dello sport che oggi sembra largamente incompiuta. Ovvero - ed è il punto più cruciale - definendo quali sono gli attori del sistema sportivo, quali i loro ruoli e le loro interazioni". 



Spazio, dunque a una videoconferenza dal tema particolarmente importante, organizzata da Lega Lazio e che vedrà ospiti importanti del mondo dello sport e come moderatore il giornalista Giuseppe Sarra. 

Introduce
CLAUDIO BARBARO

ROBERTO TAVANI. Presidenza Regione Lazio
RICCARDO VIOLA. Presidente CONI, Comitato Regionale Lazio
EDOARDO GUGLIOTTA, Credito Sportivo
FRANCESCO ZICCHIERI, Coordinatore Regionale Lega Lazio
ORLANDO ANGELO TRIPODI. Capogruppo Lega Regione Lazio
FEDERICA BIANCO, Responsabile Sport Coordinamento Romano Lega
ROBERTO CIPOLLETTI. Presidente ASI Lazio
FABIO CAIAZZO. Già Campione del Mondo di Tkd e Dirigente Nazionale ASI
ANDREA PAMBIANCHI. Ciwas, associazione di categoria dei gestori impianti sportivi

 
 
VENERDI' 22 MAGGIO. ORE 18.
Ripensare lo sport dopo l'emergenza Covid-19.
La Lega incontra operatori, imprenditori, Istituzioni e rappresentanti dell'associazionismo sportivo
Seguila LIVE su FACEBOOK
LegaSalviniPremierLazio