Linguaggi d’autore 2021

29 Lug 2021 | Redazione web ASI
Istituzionale

La ceramista artistica Annabel Marrero Sambad, cubana di origine ma irpina di adozione, precisamente di Atripalda, Presidente dell'Associazione La Bodeguita de Ana, con la sua opera “Caos”, è stata selezionata per partecipare al Premio di arte ceramica Fratelli Melis 2021, dal titolo Linguaggi d'autore 2021 - “Viaggio tra arte e artigianato nella città dei colori”.
Annabel è anche Responsabile del Dipartimento per l'Arte del Comitato Zonale ASI di Caserta, Avellino e Benevento, presieduto da Ettore de Consiliis, il quale esprime il suo compiacimento per il successo della dirigente: "Annabell è una vera artista, e lo dimostra il suo primeggiare in tanti contesti e concorsi, italiani ed internazionali".




Il concorso e mostra internazionale Fratelli Melis si svolgerà nell'Antico  Convento dei Cappuccini dal 7 al 25 agosto a Bosa, provincia di Oristano, in Sardegna. Il Premio  è un concorso che intende diffondere la cultura della ceramica in tutte le sue espressioni, e valorizzare coloro che lavorano con la ceramica nei settori dell’arte, dell’artigianato d'eccellenza e del design a livello nazionale ed internazionale. 
La mostra è organizzata dalla Pro Loco M. Melis di Bosa, dall’Assessorato Cultura e Turismo del comune di Bosa, in collaborazione con l’associazione culturale Messy Lab, Collettivo di Ceramica di Torino e il Collectif National des Céramistes (Francia).