La conferenza programmatica degli sport equestri e... un film

17 Gen 2020 | Redazione web ASI
Sportiva | Sport Equestri

Tutto pronto per la conferenza programmatica annuale di ASI Sport Equestri, evento istituzionale, con all'interno anche le premiazioni per i campioni 2019. Appuntamento lunedì 20 gennaio alle ore 15:30 a Capannelle, Terrazza Derby. 

Nel corso della manifestazione sarà presentato ufficialmente “Is Arenas” (docufilm realizzato dal regista Michelangelo Gratton, Responsabile della Comunicazione Sociale di ASI) e premiata la casa di produzione nella persona di Clelia Iemma.
 
 
Il docufilm protagonista dell'evento

Ionel Calin, dopo una travagliata infanzia nella Romania di Ceausescu, arriva in Sicilia dove, giovanissimo, si trova coinvolto in un’organizzazione criminale.
In seguito al suo arresto, sconterà la condanna in carcere prima in Sicilia e successivamente in Sardegna dove l’inserimento in un progetto di recupero gli offrirà la possibilità di una vita nuova...
Il docufilm "Is Arenas" narra la sua storia. Durante la sua detenzione in Sardegna, proprio nella colonia penale di Is Arenas, intraprende un percorso di recupero e di formazione grazie all’attività equestre promossa dal settore degli Sport Equestri dell’ente di promozione sportiva ASI Nazionale.
Ionel Calin diventa così un tecnico di equitazione e una guida per i turisti che vogliono esplorare a cavallo queste aree selvagge ed incontaminate della Sardegna famose per le sue dune sabbiose, per le miniere abbandonate e una natura mediterranea senza eguali.
Con le immagini mozzafiato dei paesaggi e le numerose toccanti testimonianze che parlano direttamente al cuore di chi ascolta, Is Arenas non solo vuole raccontare la redenzione di un uomo e le bellezze di un territorio ma, soprattutto, vuole riportare alla luce i valori della solidarietà, della dignità, del perdono e indurre a riflessioni profonde sulla fragilità umana.
 
 
Un premio, che sarà consegnato nel corso della manifestazione, nasconde i dettagli di un progetto sul benessere animale ideato da Italpool e legato ai furti nelle scuderie, fenomeno sempre più pressante: sarà svelato nel corso dell’evento.
Spazio anche alle Discipline Integrate specialità nelle quali Persone disabili e cosiddetti normodotati gareggiano insieme senza alcuna divisione. 
Sarà presente anche il nostro Presidente Claudio Barbaro. 
 
[  Fabio Argentini  ]