La benedizione per la Sala Levanti

08 Lug 2019 | Redazione web ASI
Istituzionale

Una figura storica per l'ASI, Vicepresidente e tra i padri nobili dell'Ente. Era il custode delle nostre carte istituzionali e, soprattutto, un punto di riferimento per tutti e tutti ne sentono da tempo la mancanza. Una delle frasi, che ancora risuona nei ricordi e nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, era: "Il bene dell'Ente viene prima di tutto". Ad Alessandro Levanti  è stata intitolata la sala riunioni della sede di ASI Nazionale. Quella sala, oggi benedetta in forma solenne da don Sergio della parrocchia di San Camillo di Via Sallustiana a Roma: presente la moglie Maria Concetta e il figlio Simone. Il tempo passa, il ricordo resta.
 

"Il bene dell'Ente viene prima di tutto..."




La benedizione della targa. Il Presidente Claudio Barbaro, insieme con i familiari di Levanti, la moglie Maria Concetta e il figlio Simone






La benedizione della sala. Un momento di grande commozione per tutti




 

Potrebbe interessarti anche: