Giuseppe Pollastro (ASI) tra i migliori del Vovinam Việt Võ Ðạo internazionale

12 Maggio 2016 | Comunicazione ASI
Sportiva | Arti Marziali

Il Maestro Giuseppe Pollastro, responsabile del Comitato provinciale ASI Lecco e Direttore Tecnico dell'associazione sportiva dilettantistica Vovinam Viet Vo Dao Italia, lo scorso fine settimana si è recato in Vietnam per sostenere di V dang di Vovinam, nella sessione ufficiale per cinture rosse della Federazione Vietnamita di Vovinam della World Vovina Viet Vo Dao Federation e della European Vovinam Viet Vo Dao Federation

Quarantuno le persone in esame per presentare i gradi da IV a VI dang. Con il Maestro Pollastro altri tredici IV dang erano in esame, tra cui tanti suoi amici, colleghi e avversari di tante competizioni internazionali come, tra gli altri, Nguyen Binh Dinh, Huynh Khac Nguyen, Lam Dong Vuong e Vo Nguyen Linh.

Acoompagnato dal fratello, il Maestro Filippo Pollastro, Giuseppe ha sostenuto brillantemente l'esame, nonostante un clima non particolarmente favorevole. Il risultato dell’ esame è stato reso pubblico durante una delle manifestazioni più importanti e più sentite da tutti i praticanti di Vovinam: Le Gio To (commemorazione della Morte del Maestro Nguyen Loc, fondatore del Vovinam). In questa occasione, oltre alla comunicazione dell'esito, è tradizione consegnare la cintura solo ai primi sei atleti. Il Maestro Giuseppe Pollastro è riuscito ad essere tra questi, essendo risultato secondo come punteggio acquisito.

Durante questa sessione di esami erano presenti le cariche più importanti della Vovinam Mondiale tra cui i Maestri Nguyen Van Chieu (capo del consiglio dei Maestri della scuola Vovinam Viet Vo Dao) Il Maestro Sen (IX Dang e membro del consiglio dei Maestri della Scuola Vovinam Viet Vo Dao) e il maestro Nguyen Van Sang ( IX Dang e membro del consiglio dei Maestri della Scuola Vovinam Viet Vo Dao) che è stato colui che ha consegnato la cintura al Maestro Giuseppe.

Un successo personale di cui ASI è orgogliosa, soprattutto come testimonainza della qualità dei duoi dirigenti e dei suoi tecnici.

Potrebbe interessarti anche: