Efficientamento energetico al Forum piscine

14 Feb 2020 | Redazione web ASI
Sportiva | Nuoto

E’ chiaro a tutti che per il rispetto dell’ambiente a 360 gradi è necessario per la Ns stessa sopravvivenza, e per vivere in un ambiente sano. Essere Green, vuol dire anche e soprattutto, nel caso di un centro sportivo, gestire razionalmente l’energia che si utilizza (energia elettrica, gas). La  produzione di energia elettrica e l’estrazione di gas,  determinano i maggiori impatti ambientali a livello globale planetario, in termini di CO2 immessa in atmosfera (che causa l’effetto serra con effetti sempre più “devastanti” a livello globale), nonché ulteriori impatti e inquinanti solidi, liquidi e gassosi, legati alla produzione di energia su piccola e larga scala.

Questo aspetto riguarda noi tutti, sia personalmente, sia le strutture organizzative in cui operiamo, comprese quelle sportive. Evitare gli sprechi e usare razionalmente l’energia, ricorrendo quindi a tecnologie di efficientamento energetico, oltre a ridurre gli impatti ambientali, migliorando la qualità dell’ambiente in cui viviamo, consente di ottenere notevoli risparmi.

Esempi  di tecnologie da adottare per l’efficientamento energetico sono, ad esempio, l’utilizzo dei LED per l’illuminazione  al posto di tecnologie più tradizionali, il ricorso al rifasamento per evitare sprechi dovuti alla presenza di energia reattiva nel funzionamento degli impianti, il ricorso alla micro-cogenerazione, caldaie ad alta efficienza e basso impatto ambientale, sistemi di isolamento termico con materiali di ultima generazione, pompe di calore ad alta efficienza, sistemi domotici per il controllo e il tele-controllo in automatico, di accensione e spegnimento di luci, e di tutti i dispositivi sopra citati, grazie all’adozione di sensori e pannelli di comando ad hoc.
[  Paolo Signorelli  ]
 
Nei centri sportivi un elemento particolarmente 'energivoro', che crea quindi impatto ambientale, è la piscina, che per sua natura assorbe grandi quantità di energia.

Il 19/20/21 febbraio si terrà a Bologna il Forum Piscine, la Fiera di riferimento a livello nazionale di questo importante settore dell’impiantistica sportiva nonché delle SPA. Saranno presenti anche numerose tecnologie per l’efficientamento energetico, declinate agli impianti natatori. L’ingresso è gratuito, e ci si può accreditare per l’ingresso direttamente dal sito: https://www.forumpiscine.it/.
 
Tra gli espositori sarà presente un partner strategico di Asja Ambiente Italia Spa, che produce micro-cogeneratori ad alta efficienza, apparati che trovano la loro naturale applicazione nel settore delle piscine, poiché consentono di produrre ad alta efficienza energia elettrica e calore consentendo di ridurre l’impatto ambientale ed ottenere nel contempo notevoli risparmi economici.
Per chi volesse saperne di più può vistare lo stand “totem y Asja” al Pad.33 - stand C32.

Il giorno 20, sarà presente presso il suddetto stand anche il nostro Responsabile del Settore ASI sull’Efficientamento Energetico e Fonti di Energia Rinnovabile, ing. Tommaso Spinosa: “L’ottica di un approccio “green”, rientra indubbiamente tra le nuove competenze del Manager sportivo poiché l’energy management,  si incrocia pervasivamente con tematiche quali la gestione degli impianti tecnologici già esistenti (elettrici per illuminazione e microclima), termici (riscaldamento, acqua calda uso sanitario, ecc.): tenersi aggiornati sugli ultimi sviluppi è sicuramente un’opportunità da cogliere”.
[  Paolo Signorelli  ]