Coronavirus: il settore ASI Judo non si è mai fermato e rilancia con “Estate Sport 2020"

30 Giu 2020 | Redazione web ASI
Sportiva | Judo

Tra le nostre mura domestiche, durante tutto questo periodo di riflessione, le attività proposte dal Settore Nazionale ASI Judo, ed in particolare nell’Area Nord presieduta dal M° Aldo Rho, si sono ovviamente rallentate, ma non fermate. Lo spirito socializzante dello sport si è mantenuto vivo con tutto lo staff e la piattaforma Web.

La ripartenza delle attività motorie ha trovato infatti pronto il M° Marco Gennari, Responsabile del Settore ASI Judo ASI della Provincia di Verona (5° DAN di Judo, Istruttore di Difesa Personale e Maestro 4° DAN di Karate) a riproporre nel periodo 18 giugno - 28 Agosto 2020 l’iniziativa “Estate Sport 2020”.
Un bis, perché, dopo l’edizione del 2019, l’Associazione Sportivo Culturale ARTE&PARTE, durante il periodo di lockdown, ha ri-progettato la proposta delle attività motorie per renderle aderenti alle nuove norme di sicurezza PostCovid e la catena virtuosa “Istituzioni Locali & Sport” si è mobilitata per dare un po’ di sollievo a giovani e famiglie, così provati dal periodo di necessario isolamento.

Gli eventi, programmati ogni mattina – dal lunedì al venerdì con orario 09:00÷13:00 – vedono ragazzi e ragazze, fra 6 ed i 14 anni, impegnati in attività motorie a rotazione (individuali Judo, minitennis, Karate e Danza e di squadra Basket, Pallamano, Calcetto e Pallavolo), con lo scopo di promuovere, curando l'attività motoria di base, la cultura dello sport ed avviare i giovani alla pratica dello sport prescelto in forma continuativa ed a valle di questa azione divulgativa.
La bellissima catena è stata resa possibile con l’intervento del Dott. Falavigna (Presidente della VII Circoscrizione del Comune di Verona), che ha patrocinato l’iniziativa e concesso, a titolo gratuito, gli spazi e, soprattutto, grazie alla Dirigente Scolastica Dott.ssa Lidia Marcazzan che, riconoscendo la valenza educativa e formativa dello sport, supportando la debita richiesta al consiglio d'istituto e dando la massima disponibilità ed aiuto alla promozione ed alla realizzazione di "Estate Sport" nelle sedi scolastiche da Lei dirette (Scuole medie "FAVA" - Porto S. Pancrazio, VR) – ha da subito avvallato il progetto che si è potuto così realizzare anche per il corrente anno.
"Oltre all'aspetto sportivo crediamo che l’Iniziativa abbia un grosso valore sociale. Il gruppo di giovani partecipanti è eterogeneo, sia per età che per etnie", le parole del maestro Gennari. "Riprendere progressivamente l'attività motoria e sportiva dopo lo stop forzato, dovuto alla quarantena, riteniamo sia molto importante dal punto di vista Fisico, ma possa dare un contributo mentale alla successiva ripresa dell'attività scolastica. Estate Sport può dare un valido aiuto alle Famiglie, che trovandosi ad affrontare la ripresa delle attività lavorative, possono lasciare i propri ragazzi impegnati in una sana attività".

Potrebbe interessarti anche: