ASI Triathlon va sempre più forte

11 Maggio 2016 | Comunicazione ASI
Sportiva | Triathlon

XXVIII TRIATHLON OLIMPICO, LAGO DI CALDARO (BOLZANO 07.05 2016)

Il Settore nazionale ASI Triathlon si è messo in evidenza ancora una volta. Sono tredici gli atleti schierati dalla squadra che porta i colori dell'Ente di Promozione Sportiva ai nastri di partenza dell’olimpico di Caldaro, terra di vigneti e meleti in Tirolo, gara classica di inizio stagione giunta alla sua ventottesima edizione.
Giornata ideale per una gara di triathlon olimpico in un contesto naturale tra i più belli d’Italia.

Quasi 700 gli atleti iscritti, a conferma della molta “voglia di Triathlon” diffusa oltre il perimetro dell'Ente di Promozione Sportiva, ma soprattutto a testimonianza di quanto desiderio vi sia di vivere un confronto sportivo molto intenso.

Il bello del triathlon sta proprio nel fatto che atleti elite professionisti gareggiano con altri alle loro prime esperienze, in batterie diverse, ma accomunati dalla stessa passione … e l’ultimo a tagliare il traguardo è atteso ed applaudito come il vincitore!
 

I RISULTATI DI ASI TRIATHLON

ASI Triathlon vede ancora una volta primeggiare Francesco Zane nella categoria M4 con un tempo che ha dell’incredibile per un atleta che non è proprio più un ventenne! Con il suo 33.mo posto assoluto dimostra di essere un vero campione! Lo segue Fabio Cestaro, argento negli M3, che si riconferma uomo da podio. Interessante, nel settore femminile, la prova di Claudia Morosin, 4.a nelle S4 a pochi secondi dalla terza e quindi dal podio.

33 - Francesco Zane - M4 – 1 - 02:11:49.10
39 - Fabio Cestaro - M3 – 2 - 02:12:13.60
58 - Massimo Poli - M1 – 9 - 02:14:52.10
198 - Tiziano Scanferla - M2 – 40 - 02:27:49.10
255 - Massimiliano Criscuolo - M2 - 55 - 02:30:57.90
274 -  Damiano Cappellari - M1 – 65 - 02:33:25.70
295 - Michele Menegazzi - M3 – 34 - 02:34:54.30
338 - Vladi Vardiero - M4 -11 - 02:38:07.80
402 - Nicola Menti - S4 – 63 - 02:44:51.80
475- Alessandro Rigo - M2 – 98 - 03:00:58.40
 
34 - Claudia Morosin - S4 – 4 - 02:42:02.80
63 - Silvia Zampieri - S4 – 9 - 03:03:20.50
68 - Sara Bellotto - S4 – 11 - 03:10:50.40
 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

La compagine noalese è quindi pronta per affrontare il prossimo campionato italiano di medio in programma a Lovere, sul lago d’Iseo, il prossimo 22 maggio. La gara a cui la rappresentanza dell'Ente prenderà parte sarà molto dura, perché si svolgerà sulla distanza del mezzo iron ossia 1.900 metri di nuoto, 90 km di bici con un bel dislivello e mezza maratona di corsa (21 km) in chiusura.
La soddisfazione del presidente e responsabile nazionale del Settore ASI Triathlon Vladi Vardiero è grande perché, se questi sono i risultati di inizio stagione, si prefigura un anno sportivo al di sopra di ogni aspettativa!

Gallery
Potrebbe interessarti anche: