ASI Sicilia sostiene progetto di accoglienza delle donne e dei bimbi afghani

02 Set 2021 | Redazione web ASI
Istituzionale

Il Comitato Regionale ASI Sicilia è tra le prime organizzazioni che hanno aderito alla mobilitazione in atto per un programma di accoglienza che il Comune di Sciacca, in collegamento con ANCI Sicilia, sta promuovendo per cercare famiglie disponibili ad accogliere donne e bambini afghane in queste ore in fuga dal loro Paese.








Il Vicepresidente del Comitato Regionale Sicilia, Nadia Noto, nel corso di una manifestazione di sensibilizzazione che si è svolta presso il Resort Bono Vacanze di Sciacca nell'ambito del salotto letterario “San Marco RestArt” promosso dal Comitato ASI Agrigento, ha portato il messaggio del Presidente Maria Tocco e di tutto il direttivo regionale, volto a fare una donazione in favore dei progetti integrati di accoglienza che si attiveranno nella città agrigentina. Analoga iniziativa di donazione è stata annunciata dalla struttura ricettiva Bono Vacanze.

Il Sindaco di Sciacca Francesca Valenti, presente alla serata insieme all'assessore comunale alle politiche sociali Gisella Mondino, ha ringraziato il nostro Comitato regionale e annunciato di avere attivato un collegamento diretto con il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno e con ANCI Sicilia, per manifestare l’impegno della città ad aiutare il Governo a mettere in salvo vite umane. “San Marco RestArt”, alla presenza di un attento pubblico, è poi proseguito con il monologo Novecento di Alessandro Baricco, interpretato dal giovane attore Leonardo Di Vita.