ASI sbarca a New York con Mvula Sungani

17 Ott 2018 | Comunicazione ASI
Istituzionale | Danza

Il responsabile nazionale del settore ASI Danza - accompagnato dall’etoile internazionale Emanuela Bianchini - sarà ospite dal 20 e il 29 ottobre negli Usa per insegnare e promuovere oltreoceano la Physical Dance, tecnica loro peculiare e che ASI propone in esclusiva


E’ 'Danzanetwork', il progetto progetto legato al mondo della danza di ASI che farà tappa a New York dal 20 al 29 ottobre prossimi, su invito dell’ILICA, l’Italian Language Inter -Cultural Alliance, tra le più note fondazioni americane dedite alla promozione della lingua  e della cultura Italiana, del CUNY - John D. Calandra Italian American Institute, il più importante centro di studi italoamericani negli Usa, dell’Hunter College, del Queens College della CUNY, la City University of New York, della Performing Arts Academy, del Memorial High School e della Noiaw, la National Organization of Italian American Women.

Anche quest’anno la Physical Dance con i sui ideatori Mvula Sungani - responsabile nazionale del settore ASI Danza - ed Emanuela Bianchini sbarcheranno a New York per un fitto calendario di eventi tesi all'approfondimento di questa tecnica sportiva. Riconosciuta in diversi paesi del mondo e da importanti istituzioni come la Shkolla e Baletit, l'Accademia Nazionale di Danza di Tirana, è promossa in esclusiva in Italia da ASI.
 

Quattro tesserate ASI a New York con la Physical Dance

Nell’ambito delle attività di formazione del Danzanetwork sono state individuate quattro giovani danzatrici tesserate ASI, Siria Tropeano, Sofia Macinanti, Diana Costantino e Irene Geracitano che si sono distinte per il loro talento vincendo ognuna una borsa di studio completa di ospitalità per prender parte a tutte le attività della prestigiosa trasferta newyorkese.

Mvula Sungani, Emanuela Bianchini e la delegazione di giovani danzatrici saranno impegnati in un fitto calendario di attività, il 23 ottobre  terranno una master class per gli insegnanti laureandi del CUNY - Hunter College, il 24 presso i prestigiosissimi Gibney Studios impartiranno delle masterclass agli studenti della Performing Arts Academy e del Memorial High School.

Il 26 ottobre, invece, il responsabile nazionale del settore ASI Danza Mvula Sungani, insieme allo scrittore Patrick Kabanda ed al violinista Matteo Fedeli, sarà relatore al CUNY - John D. Calandra Italian American Institute della conferenza dal titolo “The Dance of Culture and Business: How do the Arts Influence the Economy?”, mentre il 27 ottobre al Queens Museum verrà rappresentato in anteprima mondiale lo spettacolo ideato da Sungani dal titolo 'Passione' che vedrà in scena l’etoile Emanuela Bianchini, i solisti della compagnia, le giovani danzatrici ASI che saranno accompagnati da un quartetto di giovani musicisti italiani capitanati da Matteo Fedeli ed il suo magico Stradivari.