ASI e la Danza sportiva. In scena International Colosseum Cup

23 Nov 2021 | Redazione web ASI
Sportiva | Danza

Il 27 e 28 novembre si svolgerà il 1° International Colosseum Cup, competizione di danza sportiva organizzata dall’Asd Sarly Dance sotto il patrocinio dell’ASI con la collaborazione dell'Associazione Nazionale Maestri di Ballo (ANMB).
Alle gare parteciperanno atleti provenienti da cinque nazioni: Italia, Ucraina, Inghilterra, Grecia e Romania. Sabato 27 novembre sarà riservato alle danze coreografiche e balli di gruppo del sociale, mentre la domenica 28 novembre sarà la volta dei balli di coppia nelle discipline di Liscio Unificato, Danze Standard, Danze Latino-Americane.
Nelle due giornate si alterneranno circa trenta associazioni dilettantistiche per un totale di circa trecento atleti, divisi per classi e categorie. 





Alle radici della Danza sportiva.
La Danza sportiva è la trasposizione del ballo di coppia da disciplina artistica in disciplina sportiva, regolamentata per le competizioni amatoriali e le gare agonistiche.
Le discipline riconosciute sono cinquantaquattro, suddivise tra i settori di danze artistiche (accademiche, coreografiche, etniche, popolari e street e pop dance) e danze di coppia (standard, latine, jazz, caraibiche, argentine e afrolatine). In Italia l’ente di riferimento è la Federazione Italiana Danza Sportiva, riconosciuta dal CONI nel 2007, che riunisce oltre duemila società sportive con più di centoventi mila tesserati.
La FIDS organizza e regolamenta le competizioni ufficiali e designa gli atleti per la partecipazione ai campionati mondiali ed europei nelle varie categorie, organizza, attraverso la Scuola Federale, corsi di formazione per la qualifica di tecnico federale e corsi di formazione per giudice di gara e dirigente federale. La danza sportiva dal 1997 è uno degli sport dei World Games, i giochi mondiali riservati alle discipline riconosciute dal CIO ed è in attesa di inserimento nei Giochi Olimpici.
 
 
 
Volti noti tra i giudici

Le giurie saranno composte da giudici di alto livello e di levatura nazionale e internazionale e, allo stesso tempo, da ballerini professionisti diventati volti noti della televisione per la loro partecipazione a “Ballando con le stelle”, come il Maestro Simone di Pasquale, il Maestro Stefano Oradei e la Maestra Natalia Titova. La manifestazione si terrà nella struttura del Roma Sport City a Pomezia.

Simone Di Pasquale. Ballerino e insegnante con formazione di danza sportiva. Ha partecipato a competizioni nazionali ed internazionali ottenendo numerosi premi che lo hanno portato ad esibirsi anche in teatro e televisione. Dal 2005 fa parte del cast degli insegnanti del programma televisivo Ballando con le Stelle.



Stefano Oradei. Ha iniziato a studiare danza a 14 anni ed ha    vinto il suo primo campionato italiano di danze latino-americane a 19 anni. E’ entrato a far parte della squadra di insegnanti del programma Ballando con le Stelle nel 2013. 



Natalia Titova. Ballerina russa che ha iniziato a lavorare in Italia nel 1998. Ha partecipato a numerose competizioni di ballo internazionali e a spettacoli teatrali. Nel 2005 inizia la sua collaborazione come insegnante nel programma Ballando con le Stelle di cui ha vinto una edizione in coppia con Emanuele Filiberto di Savoia. 


SCARICA IL PROGRAMMA